Recensioni di La Cantina Di Romeo, Via Arche Scaligere, Verona

Recensioni di La Cantina Di Romeo, Via Arche Scaligere, Verona

La Cantina di Romeo è un ristorante situato in Via Arche Scaligere, 8, a Verona, Italia. Questo locale affascinante è ospitato in una casa privata risalente al XIV secolo, con pareti merlate e una porta gotica.

Esperienze presso La Cantina Di Romeo

La Cantina di Romeo è un ristorante situato in Via Arche Scaligere, 8, a Verona, Italia. Questo locale affascinante è ospitato in una casa privata risalente al XIV secolo, con pareti merlate e una porta gotica. Una citazione di Shakespeare è presente all'ingresso, aggiungendo un tocco di romanticismo e storia al luogo.

La Cantina di Romeo offre un servizio impeccabile, consentendo ai suoi ospiti di consumare i loro pasti sul posto. Non effettuano consegne a domicilio, ma sono pronti ad accogliere tutti i clienti desiderosi di vivere un'esperienza culinaria di alta qualità.

Foto del La Cantina Di Romeo

Foto del La Cantina Di Romeo

Per quanto riguarda l'accessibilità, il ristorante dispone anche di tavoli accessibili in sedia a rotelle, garantendo che tutti i visitatori possano godere di una cena o un pranzo confortevole senza limitazioni.

Un punto di forza de La Cantina di Romeo è la sua varietà di proposte culinarie. Il menu offre una vasta selezione di alcolici, birre, caffè, piatti salutari e superalcolici, soddisfando le preferenze di ogni ospite. Inoltre, il ristorante serve anche una selezione di vini di alta qualità, ideali per accompagnare i pasti.

Foto del La Cantina Di Romeo

Foto del La Cantina Di Romeo

La Cantina di Romeo è un luogo ideale per pranzi e cene, offrendo un ambiente accogliente, informale e romantico. È l'ideale sia per le coppie in cerca di un'atmosfera intima, sia per i gruppi di amici che desiderano trascorrere una serata piacevole insieme.

Per i visitatori che desiderano pianificare in anticipo, La Cantina di Romeo accetta prenotazioni. Inoltre, i pagamenti possono essere effettuati comodamente tramite carte di credito, carte di debito e dispositivi mobili NFC.

Se stai cercando un ristorante unico a Verona, La Cantina di Romeo è la scelta perfetta. Con la sua storia affascinante, servizio eccellente, ambiente romantico e una vasta gamma di proposte culinarie, questo ristorante sarà di certo un'esperienza indimenticabile per tutti i visitatori.

Informazioni di Base su La Cantina Di Romeo

La Cantina Di RomeoFotos del La Cantina Di Romeo
Orari di Apertura
Måndag 15 aprDalle 11 alle 23:30
Tisdag 16 aprDalle 11 alle 23:30
Onsdag 17 aprDalle 11 alle 23:30
Torsdag 18 aprDalle 11 alle 23:30
Fredag 19 aprDalle 11 alle 23:30
Lördag 20 aprDalle 11 alle 23:30
Söndag 21 aprDalle 11 alle 23:30
Indirizzo e Contatti La Cantina Di Romeo
Ristorante: 4(2512 recensioni)
  • Via Arche Scaligere, 8, 37121 Verona VR, Italia
  • +390455708135
  • 0.76 km (dal Centro di Verona a La Cantina Di Romeo).

Se mer:

Fotos del La Cantina Di Romeo

Sotto troverai una selezione di immagini che catturano l'atmosfera unica e l'esperienza presso La Cantina Di Romeo. Queste foto ti daranno uno sguardo visivo sulle strutture, l'ambientazione e l'essenza del luogo, aiutandoti a comprendere meglio ciò che questo posto ha da offrire e magari ispirandoti a pianificare la tua prossima visita.

Recensioni Autentiche su La Cantina Di Romeo

Siamo lieti di condividere con te le testimonianze autentiche e dettagliate lasciate dai nostri clienti dopo aver sperimentato i servizi offerti presso La Cantina Di Romeo. Queste recensioni sono frutto di esperienze reali e possono aiutarti a ottenere una visione più chiara e obiettiva sulle qualità e i servizi offerti. Leggi le opinioni degli altri visitatori per fare una scelta informata e trovare l'opzione migliore che soddisfi le tue esigenze.

ImagePosto accogliente, personale molto gentile e simpatico, soprattutto il titolare, cucina tradizionale eccellente e una buona qualità prezzo. Consigliatissimo!Image

Erica Burlando
25 novembre 2023

ImageHo trascorso due giorni a Verona, e non potevo andarmene senza mangiare un qualcosa di davvero eccezionale. Cucina ottima, personale alla competenza ma soprattutto molto gentile i proprietari e molto accoglienti. Lo consiglio vivamente!!!!!!Image

Giulia Troisi
25 novembre 2023

ImagePosticino molto carino dove mangiare piatti tipici. Personale molto cortese e piatti squisiti. Grazie della bella serataImage

Barbara Schiavi
25 novembre 2023

ImagePer bere un buon calice di vino e stuzzicare uno spuntino, questo locale è un ottima scelta. Carta dei vini lunghissima e personale cortese.Image

Giuseppe Schiavi (travel2travel.it)
25 novembre 2023

ImageSiamo stati a cena in questa bella osteria tipica con una grande selezione di vini. Abbiamo mangiato degli ottimi bigoli con ragù di cortile e tartufo, spaghetto alle vongole e tonno scottato. Lo consigliamoper la qualità è delle materie prime e torneremo sicuramente.Image

Chicco Armigliato
25 novembre 2023

ImageNon capisco perchè sia indicata se poi alla fine non è possibile visitarla in quanto proprietà privataImage

Nicola Borgia
25 novembre 2023

Scopri le Aree Vicine a La Cantina Di Romeo

Esplora le zone circostanti a La Cantina Di Romeo e scopri luoghi affascinanti e attività interessanti. Lasciati guidare attraverso le vicinanze per un'esperienza completa e autentica.

80% soddisfatti di questo posto
Via Arche Scaligere, 6, 37121 Verona VR, Italia.
100% soddisfatti di questo posto
Via Arche Scaligere, 2, 37121 Verona VR, Italia (0.03 km).
100% soddisfatti di questo posto
Via Santa Maria in Chiavica, 5, 37121 Verona VR, Italia (0.04 km).
100% soddisfatti di questo posto
Largo Pescheria Vecchia, 4, 37121 Verona VR, Italia (0.07 km).
100% soddisfatti di questo posto
Corso Sant'Anastasia, 20, 37121 Verona VR, Italia (0.09 km).
100% soddisfatti di questo posto
P.za dei Signori, 5, 37121 Verona VR, Italia (0.1 km).

Articolo Recensioni di La Cantina Di Romeo, Via Arche Scaligere, Verona, offre una panoramica su La Cantina Di Romeo, dai suoi punti salienti alle esperienze che questo luogo offre. Attraverso l'articolo, scoprirai e comprenderai meglio i punti salienti di La Cantina Di Romeo, aiutandoti a pianificare o a esplorare questo luogo in dettaglio e in modo completo.

4/5 - (2512 voti)

180 pensieri su “Recensioni di La Cantina Di Romeo, Via Arche Scaligere, Verona

  1. Cristiano Aldrovandi
    Cristiano Aldrovandi dice:
    Locale caratteristico di Verona dove la qualità del cibo è ottima. Se poi volete spendere 25 euro per mangiare e bere bene ci sono posti per turisti vicino….
  2. Giulia Da Soghe
    Giulia Da Soghe dice:
    pesce freschissimo e carne eccellente! da provare assolutamente la cotoletta di vitello e la fiorentina. dolci buonissimi. mio figlio di 5 anni ordina sempre la pasta alle vongole. io non bevo molto ma mio marito esce sempre molto soddisfatto dal vino che gli viene proposto ogni volta
  3. Pino Illuzzi
    Pino Illuzzi dice:
    Quest’oggi abbiamo avuto la terribile idea di fermarci a mangiare in questa osteria dove tra piatti che non arrivano e piatti sbagliati ci si imbatte in fine nello scontrino dove danno il meglio di loro. Se nel menù ce scritto piatto a 12€ minimo 2 persone questi signori che forse non conoscono la lingua italiana o sicuramente ci stanno procando non può apparire magicamente 24€ . State lontani da chi se ne approfitta.
  4. Monica Mossenta
    Monica Mossenta dice:
    tappa da dover fare per concludere il tour Romeo e Giulietta, ma, almeno quando ci sono stata io, non era visitabile. per cui si vede la facciata che dà sulla strada e basta.
  5. Simone Procacci
    Simone Procacci dice:
    È un vero peccato che sia chiuso al pubblico ma giustamente è abitata da privati però anche solo fare la strada per arrivare lì ci ha fatto scoprire una parte di Verona veramente incantevole
  6. Matteo Roberti
    Matteo Roberti dice:
    È un luogo storico importante per la letteratura italiana,ma è ridotta malissimo,infatti è una casa antica abitata che non si può visitare all’interno,ma all’esterno è un muro pieno di graffiti e sporco con un cartello,non lo consiglio di visitare, mi ha deluso molto rispetto alla casa di Giulietta
  7. Casarini Dalila
    Casarini Dalila dice:
    Sulla qualità del cibo si possono fare davvero i complimenti. Il risotto era molto buono, ma tutto eccessivamente costoso.
    In 2 abbiamo speso €40 a testa!
    Abbiamo ordinato un vino che era terminato e il cameriere ne ha portato un altro mentendo sulla parità del costo della bottiglia.
    Il contorno è arrivato prima del primo. E un tiramisù €7!!
    Non so se ci hanno fregato perché turiste, ma per ciò che abbiamo preso è decisamente troppo.
  8. Roberto Motta
    Roberto Motta dice:
    Ambiente raffinato in una delle zone più belle ed esclusive di Verona, il Ristorante ha il suo forte nei primi della tradizione, i bigoli e il risotto all’amarone sono assolutamente da provare, la selezione di vini è una delle migliori che abbia visto, l’ambiente è quello che cerco qualcuno andò vado a mangiare in centro, tradizione e storia. Non è economico, qualche euro in più rispetto ad una trattoria qualsiasi lo spendete,ma a mio vedere location e cura del cibo vale ogni singolo euro speso.
  9. Roberto Tinazzi
    Roberto Tinazzi dice:
    Pesce fresco, ottima qualità e carta vino ampia e ricercata!
    Una bellissima esperienza, grande palteatico arieggiato.
    Risotto all’amarone fantastico, soddisfano ogni desiderio sia carne che pesce.
  10. Paolo Busetti
    Paolo Busetti dice:
    Da veronese brutta esperienza!
    Un’ora di attesa per l’antipasto e dopo un’attimo arriva il primo….cibo pessimo….50 clienti ed un unico cameriere che ovviamente va in confusione su tutto…. nel frattempo il titolare osserva indolente bevendo bicchieri uno dietro l’altro senza muovere un dito… Conto completamente ingiustificato.
    L’antitesi della
    ristorazione in generale e di quella veronese in particolare! Da evitare accuratamente!!!
  11. Giacomo leo Potter
    Giacomo leo Potter dice:
    Qualità e professionalità fanno da padrone in questo ristorante. Ambiente familiare e alla mano si mangia davvero bene

    Abbiamo mangiato Ravioli di ricotta e scorza di limone con gamberi rosa crudi siciliani erano davvero deliziosi. Ottima carta vini e selezione di champagne.

  12. Romeo Dal Pozzo
    Romeo Dal Pozzo dice:
    Meno famosa di quella di Giulietta
    Quindi meno inflazionata e situata in un bellissimo angolo di Verona
    Le Arche Scaligere.
    A fianco una buona trattoria “il Duca”
    E via sottoriva, una via storica di Verona.
  13. Gio Arosio
    Gio Arosio dice:
    Ci siamo fermati a pranzo, avendo avuto un’impressione positiva del locale visto da fuori e del menù che offrivano. Purtroppo le nostre aspettative non sono state soddisfatte … Il cibo non era saporito (bigoli al tartufo non sapevano di nulla! Anche con scaglie grandissime); e il cameriere era maleducato: oltre che giudicare con battutine non richieste ciò che noi ordinavamo, ha sbagliato anche l’ordinazione del dolce! Per l’esperienza che abbiamo avuto il prezzo era esagerato. Sicuramente non ci tornerò un’altra volta.
  14. Serena Corradini
    Serena Corradini dice:
    Oggi sono stata in questa osteria credendo fosse buona visto la posizione centrale e le tante persone sedute all’interno, nulla di più sbagliato.
    Arriviamo e aspettiamo più di mezz’ora per il tavolo, assisto ad una scena mai vista ben quattro persone di due tavoli diversi si alzano dopo due forchettate e vanno via! Una cosa mai vista nemmeno nelle bettole…. e però avevano ragione dopo un’infinità arriva il risotto all’amarone (per nulla modico visto costa 12.50€a testa) e sapeva di aceto!! Non c’era ombra del formaggio, abbiamo quindi chiesto del formaggio di grana per attenuare il sapore di aceto ed è arrivato contato… Estremamente deluse lasciamo metà riso e nonostante fossimo le ennesime persone che si sono alzatee senza arrivare a metà pietanza nessuno ci ha fatto il minimo dello sconto. Assolutamente da evitare non fatevi fuorviare dalla posizione centrale o dalla fame. Piuttosto andate al mc Donald’s.

    .

  15. Marino Macola
    Marino Macola dice:
    Fra i locali del centro storico, svetta per la qualità elevata delle portate.
    Servizio molto cortese.
    Prezzi proporzionati alla eccellente qualità delle proposte.
  16. Gennaro Esposito
    Gennaro Esposito dice:
    Ristorante ottimo. Innanzitutto la cortesia e l’attenzione ai particolari, l’accoglienza garbata, personale e proprietario sorridente e disponibilissimi. Abbiamo portato amici a mangiare ed anche loro condivido che siamo stati benissimo, cibo di altissima qualità, Vino Top.
    Tornerò sicuramente in questo ristorante che avevo già trovato pieno diverse volte. 5 stelle sono pochissime.
  17. P8
    P8 dice:
    Posto turistico e storico ma mal tenuto. Basterebbe vietare l’appicciccamento delle Cewing Gum. Pareti imbrattate e brutte da vedere. Anzi, quasi schifo ad avvicinarsi. Bella la parete dei messaggi su carta… Ma da regolamentare. Peccato per i negozi sempre invasi da persone. Speriamo che comprino qualcosa almeno.
  18. Andrea Monaco
    Andrea Monaco dice:
    Passeggiavo nelle stradine del centro città, mi fermo ad osservare le Arche Scaligere, e preso dalla fame mi fermo al ristorante La Cantina di Romeo, splendido ristorantino propio lì davanti. Che aggiungere, cibo ottimo tipico Veronese, ambiente pulito ed accogliente, ed il titolare, Patrizio Violante persona splendida. Consiglio vivamente…
  19. Beatrice Guidolotti
    Beatrice Guidolotti dice:
    Personale molto cordiale e un servizio molto attento. Abbiamo pranzato qui durante il nostro week end a Verona e ci siamo trovati molto bene. Baccalà mantecato e spaghetti con le canocchie super!
    Molto consigliato
  20. Debora Gocciadoro
    Debora Gocciadoro dice:
    Posso dire che ho girato sotto il sole cocente di Verona senza trovare l’entrata di questa casa, mettere un cartello NO?! Quindi sconsiglio la visita
  21. Simone Bellino
    Simone Bellino dice:
    La casa di Romeo risulta essere una proprietà privata, pertanto non è visitabile al pubblico. Da fuori è possibile vedere solo un’indicazione turistica che indica la casa in oggetto e l’unica targa presente non è leggibile in quanto rovinata dalle scritte dei turisti “innamorati”… Consiglio comunque a chi visita le Arche Scaligere di vedere questo sito in quanto proprio dietro l’angolo.
  22. Patrizia Chiabrando
    Patrizia Chiabrando dice:
    Non sono entrata perché troppo affollato ma del resto è un luogo storico che richiama turisti da tutto il mondo quindi la mia opinione ha ppco valore
  23. Alessio De Tommaso
    Alessio De Tommaso dice:
    Deludente, semplicemente un portone da guardare,con un’insegna sul muro per identificarla.
    È un’abitazione privata,quindi non si può entrare.
  24. Sergio Lipardi
    Sergio Lipardi dice:
    le poche volte nelle quali è consentito entrare si può apprezzare l’ambiente tipico dell’epoca, per il resto dovrebbe essere aperto più spesso
  25. Vincenzo Cupelli
    Vincenzo Cupelli dice:
    Ma sì se si è in visita a Verona Comunque è un passaggio da fare visibile solo dall’esterno casa in palazzo d’epoca nella parte storica di Verona
  26. CEO FCS
    CEO FCS dice:
    Veniamo spesso in questo Posto sia Durante le pause pranzo che ila sera con gli amici. La lista vini e’ fantastica e la cucina davvero buona. I proprietari sono delle persone simpaticissime!
  27. Vanessa Bozzini
    Vanessa Bozzini dice:
    abbiamo mangiato dei bigoli al ragù accompagnati da un buon bicchiere di vino. personale gentile. unica pecca il caffè, decisamente imbevibile.
  28. Aurora Soldà
    Aurora Soldà dice:
    In realtà è una facciata di una casa privata dove l’iscrizione dei versi di Shakespeare è ricoperta da scritte e il cartello del comune è sbagliato. Cagnolo Nogarola non era detto Romeo, ma il consigliere di Cangrande della Scala.
  29. Alessandro Tremolada
    Alessandro Tremolada dice:
    Piatti belli da vedere ma per niente gustosi, nel mio caso avevo ordinato dei bigoli in cui era presente il tartufo, il tartufo era molto alla vista, ma mangiando il piatto non si sentiva minimamente la sua presenza.
    Il cameriere era a dir poco antipatico.
    Penso sia la prima volta in vita mia che scrivo una recensione così negativa, ma questo posto se la meritava.
    Non ci torneró di certo
  30. Stefano Carmine Cazzato
    Stefano Carmine Cazzato dice:
    Da tenere conto che dato l’ orario un po’ post-pranzo e la festività di ieri, non era facile trovare disponibilità per cinque persone in poco tempo senza prenotazione, ma siamo stati fortunati ad essere accolti in questa Cantina da Romeo. Il cibo è stato ottimo in tutto. Il personale è stato molto accogliente e molto attento al servizio. Dopo aver finito i primi, attorno alle 15:30, orario un po’ di fine servizio, abbiamo chiesto un bis di primi (Bigoli al ragù di anatra), nonostante fossimo uno degli ultimi tavoli. Lì è stata una vera e propria esplosione di sapori, veramente molto buono, ottimo!Rapporto qualità prezzo giusta! Ci ritorneremo molto sicuramente.
  31. Ughetto Vincent
    Ughetto Vincent dice:
    L’edificio, posto quasi di lato alle Arche Scaligere, è una casa tipicamente medievale, grandiosa ed esternamente ben conservata. Una costruzione quasi imponente, disposta su tre lati intorno ad un ampio cortile interno e riparata sul lato rivolto alla via pubblica da un alto muro merlato su cui si apre il portone d’ingresso. Nella parte interna la casa era originariamente dotata di uno spazioso porticato, oggi visibile quasi intatto nella parete frontale, mentre a destra è stato incorporato nell’edificio e a sinistra è stato ricoperto da sovrastrutture realizzate in epoche successive. A sinistra dell’ingresso si trova lo scalone di accesso ai piani superiori, dove, in mezzo al rosso dei mattoni duecenteschi, si alternano le finestre romaniche con le gotiche e le rinascimentali, sormontate in alto da alcuni tratti di una bellissima merlatura originale.
    Purtroppo, essendo l’edificio di proprietà privata, non è consentita la visita al cortile interno. Si può però visitare la parte della casa dei Montecchi in cui oggi è ospitata l’Osteria al Duca. La casa dei Montecchi non e’ molto lontana da quella di Giulietta Capuleti che si trova in via Cappello. Sulla destra del portone d’ingresso è presente una citazione di Shakespeare che purtroppo per la maleducazione che imperversa nella nostra meschina società è ormai scarsamente visibile. Riporto per i posteri l’immagine della targa ancora integra prima dell’arrivo dei vandali.
  32. rossana martinatto
    rossana martinatto dice:
    La casa dall’esterno è bella il portone in legno e i merli sono veramente caratteristici dell’epoca medievale,ma le scritte sui muri sono veramente uno scempio!
  33. Camilla Gatti
    Camilla Gatti dice:
    Risotto all’Amarone Ottimo! La bruschetta è molto buona e abbondante (giusta rispetto al prezzo). La cameriera che mi ha servito molto gentile!
  34. Lilly Astore
    Lilly Astore dice:
    La casa dei Montecchi, posta nella via delle Arche Scaligere, non è molto lontana da quella di Giulietta Capuleti in via Cappello ed il giovane Romeo, uscito di casa, percorreva solo alcune centinaia di metri per giungere di nascosto ai piedi del fatidico balcone dove la sua amata lo attendeva con trepidante ansia.
  35. Roberto Fantini
    Roberto Fantini dice:
    Un vecchio portone, un muro scarabocchiato in una stretta via, un cartello che la rivendica come casa di Romeo. Poi cercando bene un’iscrizione sul muro cita un pezzo di Shakespeare, ma così imbrattata da essere illeggibile. Un po’ pochino….
  36. Noemi violante
    Noemi violante dice:
    Ho mangiato una fettuccina con il pomodoro e mozzarella e basilico veramente buona.
    Carta vini importante e menu con piatti tipici e anche di pesce . Complimenti allo staff
  37. Andrea Pavone
    Andrea Pavone dice:
    Posto accogliente con variegata scelta di vini, ottima cucina di pesce e carne, proprietari gentilissimi e molto attenti alle esigenze del cliente. Tornerò sicuramente
  38. filomena acerra
    filomena acerra dice:
    Sono stata a Verona, occasione un concerto all’Arena, per quattro giorni e dopo la prima cena ci sono ritornata con tutto il gruppo più volte sia per pranzo che per cena.
    Ristorante pulito e accogliente.
    Personale gentile e attento al cliente.
    Tutti i piatti di ottima qualità con una vasta scelta alla carta.
    La cantina? Senza parole per l’infinita scelta di vini, bollicine e champagne.
  39. Piyal Fernando
    Piyal Fernando dice:
    Siamo andati in 4 a mangiare il pesce…tutto fresco e molto buono…la cameriera Olga molto brava gentile a consigliarci piatti….grazie ritorneremo
  40. Il mio nome È mai più
    Il mio nome È mai più dice:
    Praticamente non si può visitare, il cartello è l’unica cosa che si vede. Per il resto è tutto chiuso. Meglio impiegare il tempo altrove.
  41. Itala Garisto
    Itala Garisto dice:
    La casa di Romeo è meno famosa di quella di Giulietta in quanto si può ammirare solo la facciata tipicamente medievale con il portone d’entrata sempre chiuso perché all’interno vi abitano dei privati. Sul muro esterno si può leggere su di una insegna marmorea una celebre frase scritta da Shakespeare e tratta da “Giulietta e Romeo”.
  42. irene de simone
    irene de simone dice:
    Si confonde tre i tanti palazzi d’epoca se non fosse per una targa e tante iscrizioni e dediche sul muro. Si tratta di proprietà privata non visitabile.
  43. GIANPIERO PERON
    GIANPIERO PERON dice:
    Servizio veloce e pesce freschissimo. Abbiamo provato la ricciola marinata e la ombrina al forno. Da provare assolutamente gli spaghetti aglio oglio peperoncino e vongole. Ampia scelta di vini
  44. Veronica De Stefani
    Veronica De Stefani dice:
    Pessima esperienza da non ripetere. Dopo aver aspettato un’ora senza aver nemmeno ordinato, dopo un’ulteriore mezz’ora siamo riusciti ad ordinare. Su 10 antipasti e 10 primi sono arrivati 3 antipasti. Terribile, non andateci
  45. Paolo Finiletti
    Paolo Finiletti dice:
    Personale molto cordiale e gentile, cucina discreta.
    Purtroppo non posso dire lo stesso del personaggio che presumo fosse il titolare che a voce alta si raccomandava col personale nei confronti di un tavolo VIP secondo lui( presidente fiera), non tenendo presente che altre persone stavano cenando ,per poi finire facendosi fare un massaggio in sala nel tavolo a fianco. Oserei definirlo volgare e inappropriato.
    Non tornerò.
  46. antonio fonte
    antonio fonte dice:
    Locale alle spalle di piazza Dante lato prefettura lu go la via che dalle Arche Scaligere porta in Sottoriva quindi posizione invidiabile. Il locale è carino nella parte interna, fuori anonimo.
    Servizio inadeguato, poi per il cibo parlo del risotto all’amarone impresentabile: scotto, liquido e poi l’amarone penso sia rimasto in bottiglia. Peccato! Locale per turisti poco esigenti.
  47. pippo gs
    pippo gs dice:
    Luogo particolare con la tipica bordatura con i merli a coda di rondine e i mattoncini color rosso veronese. La casa non è visitabile perché è un’abitazione privata, ma si possono trovare le foto del cortile interno. Una targa sta a testimoniare la presenza storica di Romeo. Una parte della casa è adibita a osteria, con la saletta superiore.
  48. Marco Sartori
    Marco Sartori dice:
    Abbiamo mangiato io e la mia famiglia domenica ed è stata una piacevole esperienza. Piatti ben equilibrati ma soprattutto di qualità
    E un po’ da aspettare se il locale è pieno,ma ne vale la pena
  49. B C
    B C dice:
    Personale scortese ed arrogante, abbiamo mangiato i bigoli ed erano cattivi. Location e posto carini. Trappola per turisti, non ci tornerò mai più. Sconsigliato!!!
  50. Andre Agnoli
    Andre Agnoli dice:
    Non sono solito fare recensioni, ma ho deciso di investire del tempo per condividere con voi questa pessima esperienza.
    Sabato sera, cena di coppia.
    Appena arrivati ci accomodiamo, e veniamo subito colpiti da un odore sgradevole proveniente dai bicchieri (per i veronesi, “freschino”. Ordiniamo un antipasto con prosciutto (senza infamia e senza lode) e formaggio (una mini fetta) e poi una selezione di formaggi con miele e mostarde (arrivata solo una mostarda, in quantità irrisoria. Neanche il tempo di finire l’antipasto e veniamo importunati dalla cameriera che ci porta il primo, siamo quindi costretti a rinunciare all’antipasto per non mangiare poi il risotto freddo. Risotto all’amarone oer entrambi di un viola chimico e dal sapove veramente acido. Non riusviamo nemmeno a terminarlo, considerando anche che il formaggio di accompagnamento ci è stato portato a metà risotto. Ci rifiutiamo di prendere il dolce e andiamo a pagare. Alla cassa ci viene fatto il conto di un altro tavolo. Che dire, senza parole, consiglio vivamente di andare altrove
  51. Nicole Maugliani
    Nicole Maugliani dice:
    Personale cordiale e molto attento. La cameriera giovane presente in servizio a pranzo é stata molto simpatica e allegra, ha scambiato qualche parola ed é forse stata la migliore cameriera incontrata in questi giorni a Verona per educazione . Ho pranzato con il mio ragazzo e abbiamo mangiato un ottimo antipasto diviso per due di bruschette e un risotto all’amarone per ciascuno: ottimo risotto, fatto al momento e porzione anche abbondante! Il conto era quello che ci aspettavamo 23€ a testa senza vino con caffé e molto sazi!
  52. Giovanni Palazzo
    Giovanni Palazzo dice:
    Locale accogliente e “caldo” proprio accanto alle Arche Scaligere, nel cuore di Verona.
    Eravamo in sette, per una cena di lavoro e tutti siamo rimasti pienamente soddisfatti per l’ottima qualità dei prodotti e per i gustosi piatti, non solo della tradizione veronese, ma anche di pesce!
    Il proprietario ci ha dedicato tanta attenzione e un plauso particolare lo dedichiamo alla gentile Olga che è stata attentissima è sempre sorridente.
    Consigliatissimo!
  53. Marco Todeschini
    Marco Todeschini dice:
    Solo una cosa in 24 ore ci siamo stati 3 volte consecutive
    mezzogiorno poi sera e mezzogiorno del giorno dopo .
    Questo vale piu di ogni altra descrizione
  54. PIER PAOLO DE CHIRICO
    PIER PAOLO DE CHIRICO dice:
    Uno dei tanti posti della splendida Verona che merita un breve passaggio, vista la nota vicenda ambientata in città, Forse andrebbe un po’ più curata e spiegata ai turisti, quando ritorneranno…..
  55. Filippo Natuzzi
    Filippo Natuzzi dice:
    Di storico non c’è nulla. Non basta mettere un cartello piantato per terra davanti a un portone imbrattato di scritte che si tratta di un posto interessante.
  56. Aldino Milani
    Aldino Milani dice:
    Personale gentile e cordiale, locale carino, purtroppo piatti e servizio molto discutibili, allego foto della carbonara, la mia osservazione deve essere solo a scopo costruttivo per evitare errori in futuro, qualità non all’altezza dei prezzi
  57. Marco Peverelli
    Marco Peverelli dice:
    Location bella e curata, cibo non all’altezza dei prezzi. Una tartare di manzo macinata e servita così male non vale quei soldi.
    Tagliata di cavallo che sembrava bollita.
    Acciughe in scatola, servite direttamente dalla scatoletta aperta sul piatto.
    Era l’unico posto che ci ha preso in 8 il sabato sera senza prenotazione, ora sappiamo il perché.
  58. Nazareno Capone
    Nazareno Capone dice:
    Purtroppo c’è solo un cartello e un cancello da ammirare…a questo punto credo sia meglio toglierlo come luogo di attrazione perchè non c’è davvero nulla da vedere oppure si dovrebbe valorizzare in qualche modo tale che abbia senso visitarlo
  59. carmela gesuele
    carmela gesuele dice:
    Abbiamo prenotato in 6 con bambino oltre a non avere il sediolone perché terminato la carbonara servita fredda e al momento del pagamento ho fatto notare questa cosa proprietaria mi ha risposto che sono cose che succedono ho pagato prima perché sono una signora ma poi ho fatto notare che quando uno paga e per mangiare bene e non freddo e non devono succedere e non sono risposte da dare lo sconsiglio
  60. Giovanni Nocerino
    Giovanni Nocerino dice:
    “La Cantina di Romeo”, deliziosa ed accogliente osteria nel cuore della magica e incantevole città di Verona. Ottimo il menù con piatti tipici della tradizione culinaria veneta. Carta dei vini di assoluta qualità, dove padroneggiano i migliori vini della Valpolicella e non solo. Personale molto gentile e professionale. Il Sig. Patrizio, il titolare, è sempre pronto e disponibile a soddisfare le richieste dei commensali. Abbiamo degustato un favoloso tagliere di salumi e formaggi della Lessinia, davvero molto buono e presentato in tavola come “Dio”comanda, a seguire primo piatto di bigoli al ragù d’asino e una tenerissima e gustosa carne della lessinia. Il tutto accompagnato con un sublime “Valpolicella Superiore”. Per la scelta ci siamo affidati alla cameriera che oltre ad essere gentile e disponibile si è dimostrata anche molto brava nel consigliare la scelta del vino. Che dire, siamo stati davvero bene! Personalmente non è la prima volta che mi fermo in questa osteria. Posso tranquillamente affermare ne esco sempre soddisfatto e con il sorriso! Ottimo anche il rapporto qualità-prezzo, considerando anche la suggestiva posizione della location. Ve lo consiglio vivamente… A mio parere tra le migliori osterie di VERONA!
  61. Bella
    Bella dice:
    Senza infamia e senza lode. Piatti tipici e non. Risotto all’amarone che non mi ha entusiasmato. Più un locale per turisti che un osteria vera e propria. Personale estremamente gentile.
  62. valeria albertini
    valeria albertini dice:
    Mi dispiace ma non tornerò mai più in questo locale! È molto caro per la qualità del cibo ed il personale (specialmente il titolare) spocchioso.
  63. Massimiliano Boschini
    Massimiliano Boschini dice:
    L’ho sempre vista solo da fuori, essendo una residenza privata. Ma visto che tutti si fiondano sulla casa di Giulietta, per “partito preso” dico che preferisco questa. In ogni caso ha un suo interesse anche l’esterno ed essendo in centro, cercarla porta via veramente poco. Forza Romeo!
  64. Leonardo Dello Iacono
    Leonardo Dello Iacono dice:
    Una semplice targa davanti la casa di qualcuno.. una delle invenzioni legate alla celebre tragedia di Shakespeare… Verona offre molto, molto di più
  65. Simone Polito
    Simone Polito dice:
    In questo palazzo medievale in pieno centro a Verona si dice che abbia vissuto il Romeo della commedia Shakesperiana.
    Non molto distante da casa di Giulietta la dimora dei Montecchi non è visitabile ,perchè ora è un abitazione privata, ma si può vedere la facciata, una targa. Quel poco che si può vedere è al piano terra dove ora si trova un osteria dove si trovano piatti tipici.
    Purtroppo oltre a non poterla visitare la facciata è imbrattata da turisti incivili che per indicare il loro affetto alla persona amata sporcano con le loro scritte per celebrare il loro amore, quando ci sono modi e posti migliori per farlo.
  66. Laura Cocco
    Laura Cocco dice:
    Locale molto accogliente, con una piacevole atmosfera familiare, dove ti fanno sentire di casa. La cameriera è stata gentilissima e professionale, soprattutto nel consigliare i piatti della tradizione e nell’elencare le caratteristiche dei vini, per un migliore apprezzamento. È un buon compromesso qualità-prezzo. Una sorpresa molto gradevole la prima sera di un weekend a Verona. Ci torneremo con molto piacere.
  67. Antonio Santocono
    Antonio Santocono dice:
    Sono andato a cena in questo posto ora a marzo ,cantina carinissima,accogliente,e ché ti fa sentire veramente a tuo agio in tutto,compreso il proprietario ché lo gestisce…veramente ottimo cibo e vino!!
    Davvero bravissimi!!
  68. Jessica Bianchi
    Jessica Bianchi dice:
    Mi aspettavo qualcosa di più visto che comunque è abbastanza rinomata. Non l’avevo notata subito perché non è ben segnalata, direi quasi invisibile se non sei del posto. Sinceramente pensavo si potesse almeno visitare o leggere qualcosa, come un po’ di notizie a riguardo ma l’ho vista solo esternamente. Niente di speciale. Comunque, si trova subito dopo le Arche Scaligere, sulla sinistra.
  69. Marco Rubertelli
    Marco Rubertelli dice:
    La casa del celebre innamorato

    Sono stato a vedere questa casa con la mia ragazza in occasione di una gita a Verona. La struttura si trova vicino alle Arche Scaligere ed è un’abitazione privata quindi non è possibile visitarla. È riconoscibile perché fuori c’è una targa. All’interno è presente anche un ristorante in cui è possibile pranzare e cenare ma date le dimensioni non troppo estese conviene prenotare.

  70. Alessandro Bertoletti
    Alessandro Bertoletti dice:
    Pessimo rapporto qualità prezzo.
    Abbiamo preso un calice di Lugana, uno di valpolicella ripasso e un tagliere di speck.
    Apparte che ci hanno servito i calici tutti bagnati d’acqua, ma devo dire che di valpolicella ripasso e Lugana c’era davvero nulla..
    Inoltre 14 euro soli di tagliere: quattro fette di speck servite su un piatto mi sembrano un prezzo un pó alto.
    Prima e ultima volta
  71. Alessio Grazi
    Alessio Grazi dice:
    La casa di Romeo si erge a 2 passi dalle Arche Scaligere…. È un edificio Medievale in un vicolo poco affollato in quanto la casa è poco frequentata….. Peccato che sia tenuta con poca cura (ci sono tantissimi graffiti e scritte sul muro del palazzo)….. È comunque da visitare
  72. Cindy Ricciolona
    Cindy Ricciolona dice:
    Mi è dispiaciuto molto che i prioritari non abbiano lasciato una parte visitabile! D’altronde fa parte della storia! E potrebbe trarne anche profitto!
  73. Giuseppina Diana
    Giuseppina Diana dice:
    La cantina di Romeo è un ristorante al centro di Verona che abbiamo scoperto per caso. Appena entrati una piacevole accoglienza con ottime bollicine. Un locale bello, curato, con una vasta scelta di ottimi vini. Le pietanze molto buone, gustose. Eravamo in sette e abbiamo gradito tutto. Di ottima qualità le carni.
  74. Andrea Fraccaroli
    Andrea Fraccaroli dice:
    Grazie a Patrizio e Camilla. Anche oggi prodotti freschi e di buona qualità. Locale accogliente nel centro di Verona. Ve lo consiglio.
  75. Martina Narvaez Rossi
    Martina Narvaez Rossi dice:
    Locale carino ed accogliente. Personale gentile e preparato. Siamo capitati per caso in questo ristorante ed è stato l’unico in zona, che nonostante fossero le 14 ci abbia gentilmente preparato il tavolo. Già solo per questo meritate un 5 stelle. Piatti tipici buoni!
  76. Claudia Zucchinelli
    Claudia Zucchinelli dice:
    Ristorante in posizione centralissima, tuttavia tranquilla e riservata. Buon cibo e buone “bollicine”. Personale accogliente, cortese, e attento nel soddisfare ogni nostra richiesta,  anche con un tocco in più…Consigliatissimo.
  77. Mariarosa Genovese
    Mariarosa Genovese dice:
    Povero Romeo…la targa sul muro dice che quella è la casa di Cagnolo Nogarola…detto Romeo…la casa è privata dunque non visitabile…però merita dare una sbirciata alla casa dell’innamorato di Giulietta,a 100m dal celebre balcone.
  78. Giulio Celvini
    Giulio Celvini dice:
    Siamo andati, io e la mia compagna, in questo ristorante alla ricerca del risotto all’amarone. Dopo una lunga ricerca siamo finiti in questa cantina sita di fronte a delle bellissime tombe gotiche. Abbiamo ordinato delle bruschette con pomodori e bufala e il ricercato risotto.
    Le bruschette si sono rivelate molto buone con i pomodori freschi e saporiti (io odio i pomodori) e la bufala molto gustosa. Il risotto lo abbiamo mangiato con gusto e soddisfazione. Era un piatto semplice ma molto gustoso, con materie prime ottime e di qualità.
    Il servizio è stato impeccabile, con la cameriera presente a pranzo che ci ha servito con gentilezza e disponibilità … Si è offerta per scattarci delle foto ricordo di sua spontanea volontà.
    Il prezzo a mio avviso era giusto per quanto mangiato.
  79. Cristina Valente
    Cristina Valente dice:
    Cibo veronese della tradizione ottimo, risotto all’Amarone e polenta con baccalà da provare assolutamente. Personale cortese e paziente, rapporto qualità prezzo davvero soddisfacente
  80. Massimo Pantò
    Massimo Pantò dice:
    Suggestivo il vicolo, tranquillo e bel tenuto con questa dimora che fu abitazione del famoso Romeo. Adesso abitata da persone quindi non visibile internamente.
  81. Simone Carusone
    Simone Carusone dice:
    Posizione eccellente
    Personale gentilissimo
    Cucina spettacolare
    Lo consiglio vivamente
    Per non parlare dell’accoglienza dei proprietari
  82. Tony Dinatale
    Tony Dinatale dice:
    Affascinante solo perché si può vedere la vecchia abitazione di Romeo che però adesso è un’abitazione privata con una trattoria al pianterreno
  83. Andrés Díaz
    Andrés Díaz dice:
    maltrattamenti e mancanza di istruzione. Abbiamo ordinato le lasagne e ci hanno portato le tagliatelle. Gli abbiamo mostrato il nostro ordine e gli abbiamo fatto notare l’errore e siamo stati trattati male. mancanza di rispetto e di educazione. Scusa attenzione. Ci hanno solo chiesto di pagare, prima del quale non ci hanno dato prove, è stato addebitato e non sapevamo nemmeno quanto. vergognoso
  84. Alessandro Franchi
    Alessandro Franchi dice:
    Posto storico non particolarmente ben tenuto, uno dei quei posti famosi solo per i turisti, c’è molto meglio in città sia di storico sia di architettonico, se dopo aver visto tutto ciò che c’è di bello in città vi avanzano cinque minuti andate a bere un buon caffè e dopo eventualmente passate qui
  85. Tommaso Cicero
    Tommaso Cicero dice:
    Edificio storico bello attorniato da altre strutture dello stesso periodo.
    L’edificio si fregia di essere stata la casa del famoso Romeo di Shakespeare, anche se le notizie storiche non sono certe.
    Meritano particolarmente le arche scaligere, a pochi passi, e con essa Piazza Dante.
    Degne di nota i locali nelle vicinanze per degustare i sapori culinari di Verona.
  86. channel max
    channel max dice:
    La casa dei Montecchi è un edificio medioevale con torre merlata.
    Non è visitabile( proprietà privata).
    Una parte è occupata dall'”Osteria al Duca”, con ottima cucina di piatti tipici veronesi.
  87. Famiglia Girardi
    Famiglia Girardi dice:
    Posto esterno suggestivo nel cuore della città, tartare di tonno molto curata e buona, il risotto all’Amarone non sembrava proprio all’Amarone, retrogusto acidulo non amarotico…
  88. DAVIDE FACCINI
    DAVIDE FACCINI dice:
    Deludente…
    Niente di che da vedere se non una targa e un balcone..emo male che Verona e già bella di suo…non ha bisogno ne di Giulietta ne di romeo per affascinare i turisti..
  89. Giuliano Xhuljano Rapaj
    Giuliano Xhuljano Rapaj dice:
    La casa dei Montecchi, posta nella via delle Arche Scaligere, non è molto lontana da quella di Giulietta Capuleti in via Cappello ed il giovane Romeo, uscito di casa, percorreva solo alcune centinaia di metri per giungere di nascosto ai piedi del fatidico balcone dove la sua amata lo attendeva con trepidante ansia.
  90. Barbara Pozzo
    Barbara Pozzo dice:
    UNA VERGOGNA! Un locale che disonora la tradizione culinaria e l’accoglienza veronese. Abbiamo atteso un’ora per avere un insalata di mare pessima (riscaldata che sapeva di freschino e piena di peperoncino per nascondere la terribile qualità del piatto). Dopo appena 4 minuti ci avvisano che il risotto all’amarone era pronto, un risotto pieno di alcol che con l’ amarone non aveva nulla a che fare…..e dulcis in fundo il titolare presente nel locale che non degnava di alcuna attenzione gli ospiti ma si è trastullato per un ora e mezza nel locale e poi nel tavolino fuori a bere vino e birra. Statene alla larga!!!
  91. Marco Cimino
    Marco Cimino dice:
    Esperienza senza infamia e senza lode, locale carino anche se la parte laterale e credo estiva è molto fredda ed anonima. Menù scritto in un linguaggio diverso da quello dei vini…. CristaLL. Mise en Place da osteria. Risotto all’Amarone che avrà visto solo l’etichetta da lontano. Salvo i dipendenti molto educati… Meno il gestore/proprietario. Non ritornerò
  92. Vanessa Ferro
    Vanessa Ferro dice:
    Già cliente e oggi confermo. Buonissima la pepata di cozze, ottimi i ravioli e gli spaghetti. Prodotti di prima qualità. Servizio veloce e attento.
  93. eltida4
    eltida4 dice:
    Locale caratteristico. Cibo buono, prezzi nella media. Vino Ottimo. Ho mangiato bene, solo gli antipasti secondo me dovevano essere serviti in maggiore quantità. I formaggi non sono riuscito neanche ad assaggiarli. A parte questo, tutto bene!
  94. Stefano Biancuzzi
    Stefano Biancuzzi dice:
    + Per chi visita la città questo è uno dei luoghi di maggior interesse che dovrebbe esser assolutamente visitato anche nel caso di un soggiorno di poco tempo. Non dovrebbe mancare dalla lista dei posti dove andare. Luogo di interesse storico e culturale.
  95. Laura Tessali
    Laura Tessali dice:
    Incantevole osteria, ci si sente accolti e la vista che affaccia sulle Arche Scaligere è meravigliosa; ottimo il risotto all’amarone e la tagliata di cavallo, il vino Amarone era talmente buono, che ne abbiamo acquistato una bottiglia da portare a casa.
    Torneremo a Verona e torneremo sicuramente in questo locale!
  96. Giusi Sciroppo
    Giusi Sciroppo dice:
    La Casa di Romeo molto bella come arte…struttura esterna…un pezzo di storia altrettanto importante…come la casa di Giulietta…ma forse meno conosciuta…per questo consiglio di vederla…uno spettacolo …mi dispiace solo non poterci entrare…residenza privata
  97. Alessio Burtone
    Alessio Burtone dice:
    Contrariamente alla casa di Giulietta, la casa di Romeo porta questo nome solo per i turisti. Il vero nome di questa casa è Casa di Cagnolo Nogarola detto Romeo. La casa stessa è di proprietà privata ed è abitata, motivo per cui sfortunatamente non è possibile visitarla. La bella facciata gotica del XIV secolo, però, si addice perfettamente alla storia d´amore di William Shakespeare. E così ci sono numerosi turisti davanti alla casa per ammirare e fotografare la dimora di Romeo.
    È però un dato di fatto che la potente famiglia dei Montecchi abitasse una volta in questo quartiere di Verona, e così anche questo luogo è riuscito a conservare un po´ del fascino che gira intorno alla celebre storia d´amore tra Romeo e Giulietta.
  98. Marco Costa
    Marco Costa dice:
    Un ottimo ristorante nella zona centrale di Verona, letteralmente di fianco alle arcate scaligere. Il personale è super gentile e simpatico. Ci siamo fermati a pranzo io e la mia ragazza, abbiamo preso un risotto all’amarone entrambi (min per 2 persone), un calice di amarone io, due caffè e un’acqua naturale. Il risotto era ottimo e molto gustoso, porzione abbastanza abbondante. Abbiamo speso circa 60 euro (16,5 euro il risotto, 12 euro il calice di vino, il resto diviso tra bibite caffè e coperto). A mio parere prezzi un po’ alti, ma mi sono sembrati in linea a quelli degli altri locali di Verona.
  99. giargogil
    giargogil dice:
    Abbiano mangiato fuori, le proposte del giorno, molto fresche e ricercate.
    Abbiano apprezzato il baccalà con polenta e spaghetti con ricciola.
    Buona scelta di vini.
    I miei complimenti al cuoco.
    Lo consiglio.
  100. Paolo Boltri
    Paolo Boltri dice:
    Osteria bella,un ambiente caldo e curato.Ho notato subito un infinita di bottiglie di vino e quindi un ampia scelta…io,dopo una giornata stancante ho scelto un semplicissimo valpolicella da 12.5% che da monferrino abituato a barbera da 15-16 gradi era quasi succo di frutta ma con un sapore fruttato e gradevole.la cucina:bigoli al ragu d’anatra e tagliata di cavallo…poi ho assaggiato il risotto all’amarone ed il prosciutto crudo stagionato 24 mesi…tutto buono sopratutto la tagliata.titolare gentile,buon servizio anche se il ragazzo era un po’ impacciato forse perche all’inizio quindi in giudizio e positivo.
  101. Chicco Armigliato
    Chicco Armigliato dice:
    Siamo stati a cena in questa bella osteria tipica con una grande selezione di vini.
    Abbiamo mangiato degli ottimi bigoli con ragù di cortile e tartufo, spaghetto alle vongole e tonno scottato.
    Lo consigliamoper la qualità è delle materie prime e torneremo sicuramente.
  102. Giuseppe Schiavi (travel2travel.it)
    Giuseppe Schiavi (travel2travel.it) dice:
    Per bere un buon calice di vino e stuzzicare uno spuntino, questo locale è un ottima scelta. Carta dei vini lunghissima e personale cortese.
  103. Gianmario Bonaccio
    Gianmario Bonaccio dice:
    Decidiamo di fermarci in questa osteria, consigliataci da un nostro amico, in un piovoso sabato sera.
    Già all’ingresso, sala vuota e personale che dava l’impressione di voler andar via.
    Ordiniamo una selezione di formaggi(18€ consigliati dal cameriere) e un tagliere di capocollo(15€) come antipasti: 3/4 tipi di formaggi tra i più classici buttati lì nel piatto con un po’ di marmellata; capocollo apprezzabile.
    Non volendo un primo, prendiamo cotolette alla milanese(25€) e costate(7/h) come secondi: le prime palesemente cotte in olio esausto e le seconde ricoperte di sale grosso che ne copriva il sapore.
    Per quanto riguarda i vini, prezzi in disaccordo con quanto scritto sul menù!
    Esperienza da non ripetere!!
  104. Giulia Troisi
    Giulia Troisi dice:
    Ho trascorso due giorni a Verona, e non potevo andarmene senza mangiare un qualcosa di davvero eccezionale.
    Cucina ottima, personale alla competenza ma soprattutto molto gentile i proprietari e molto accoglienti.
    Lo consiglio vivamente!!!!!!
  105. Manuel bri
    Manuel bri dice:
    Bigoli al cinghiale e bigoli gorgonzola con bolle di gin discreti, bigoli al cinghiali in bianco, con mezzo ramo di rosmarino per decorazione centrale! Mangiati molto più buoni! Le polente pessime, se il modo di fare le polente a Verona è quello andiamo molto male!
    Ho chiesto un bicchieri di vino e la cameriera è arrivata chiedendo mezzo? Ho risposto sì e mi ha riempito il fondo del bicchiere sia a me che alla persona con cui ero! Prendendo comunque prezzo pieno
    Troppo costoso il menù in generale, soprattutto i secondi! Non si può spendere per una polenta con baccalà 18 euro, ed arrivano due cucchiai di polenta, non salata, liquida e allungata di acqua, con del baccalà a cubetti, impanato e ancora troppo salato! Stessa cosa per i moscardini! 22 euro di piatto per una decina di moscardini troppo salati (e la è personale magari) con la stessa polenta, ho provato a mangiare tutto assieme ma bocciato nuovamente!
    Appena si entra si passa dalla cucina a vista con solo indiani! E non mi stupisco dei risultati!
    Mi spiace per le due ragazze a cui è dedicato il posto!
  106. Erica Burlando
    Erica Burlando dice:
    Posto accogliente, personale molto gentile e simpatico, soprattutto il titolare, cucina tradizionale eccellente e una buona qualità prezzo. Consigliatissimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *